venerdì 7 maggio 2021

Esce in Blu-Ray "Mr. Nobody" il film culto di Jaco Van Dormael!


Grazie a Eagle Pictures, dal 5 Maggio è disponibile in vendita il Blu-Ray di "Mr. Nobody" il film culto di Jaco Van Dormael. La pellicola, di genere drammatico e fantascientifico, è ambientata nel 2029 in un futuro dove l'umanità è ormai immortale, soltanto un uomo di nome Nemo Nobody ( interpretato da Jared Leto) che ha raggiunto l'età di 118 anni, è l'ultimo essere umano sulla Terra destinato ad una morte naturale. Per questa ragione viene celebrato nel mondo come una star e partecipa ad un reality show. Uno psicologo lo aiuterà ad analizzare la sua storia, ma per Mr. Nobody non esiste una sola vita, nel suo racconto si svilupperanno diverse storie alternative della sua vita in base a delle scelte diverse che avrebbe potuto fare in tre momenti cruciali: all'età di 9 anni dopo il divorzio dei genitori, all'età di 15 anni quando si innamorerà per la prima volta e all'età di 34 anni mentre vivrà la sua vita adulta. Il film è strutturato da una narrazione non lineare, riconducibile alle ipotesi del multiverso in teoria fisica, come l'interpretazione a molti mondi, la teoria del caos (e l'effetto farfalla) e la teoria delle stringhe. Questa scelta accentua la mancanza di controllo che il protagonista ha sulla propria esistenza.
Mr. Nobody ebbe la sua anteprima mondiale alla 66ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, dove ricevette il premio Osella e il Biografilm Lancia Award. La pellicola fu acclamata dalla critica cinematografica e ricevette sei premi Magritte, tra cui miglior film e miglior regia per Van Dormael.

Il Blu-Ray può essere acquistato nello store di Amazon Italia, su questo link al pezzo di 14,99 EuroL'edizione contiene un disco con il film masterizzato in 1080p HD, in lingua originale (inglese con possibilità di selezionare i sottotitoli in italiano) e in lingua italiana. Le due tracce audio sono codificate in DTS HD 5.1 per una qualità migliore rispetto al Dolby Digital. Nei contenuti speciali troviamo il making del film, della durata di 45 minuti.

È un film sul dubbio... ma è soprattutto un film sulla scelta. Quale parte del caso gioca nelle scelte che facciamo? Perché facciamo una scelta e non un'altra? Che cosa è che rende la nostra vita quello che è? Quanto è influenzata dalle scelte e quanto di questa è il risultato dell'interazione di una moltitudine di piccole cause di cui non siamo a conoscenza? Può uno sconosciuto dall'altra parte del pianeta alterare inconsapevolmente  il corso della tua vita bollendo un uovo? Quando sono follemente innamorato, mi dico "Non potrei mai vivere senza di lei", ma cosa sarebbe successo successo se non l'avessi mai incontrata? Il mio punto di partenza è stato un cortometraggio di 12 minuti che ho realizzato nel 1982 chiamato È pericoloso sporgersi. Un bambino corre dietro a un treno con due possibili scelte: andare con sua madre o con suo padre. Da lì seguiamo due possibili futuri.
 

0 Commenti:

Posta un commento

Post più popolari