• This is slide 1 description. Go to Edit HTML of your blogger blog. Find these sentences. You can replace these sentences with your own words. This is a Blogger template by NewBloggerThemes.com...
  • This is slide 2 description. Go to Edit HTML of your blogger blog. Find these sentences. You can replace these sentences with your own words. This is a Blogger template by NewBloggerThemes.com...
  • This is slide 3 description. Go to Edit HTML of your blogger blog. Find these sentences. You can replace these sentences with your own words. This is a Blogger template by NewBloggerThemes.com...
  • This is slide 4 description. Go to Edit HTML of your blogger blog. Find these sentences. You can replace these sentences with your own words. This is a Blogger template by NewBloggerThemes.com...
  • This is slide 5 description. Go to Edit HTML of your blogger blog. Find these sentences. You can replace these sentences with your own words. This is a Blogger template by NewBloggerThemes.com...

domenica 13 giugno 2021

MUBI, RAROVIDEO e STARZPLAY in offerta a 0,99 euro su Prime Video Channels!

In attesa del Prime Day che si terrà il 21 e il 22 Giugno, Amazon ha lanciato un'offerta imperdibile sui canali in streaming di Prime Video Channels. A tutti i nuovi iscritti sarà concesso di avere MUBI, RAROVIDEO e STARZPLAY a soli 0,99 euro! Ecco i dettagli dell'offerta:

0,99 €/mese per 3 mesi,
(successivamente 9,99 €/mese)
L’offerta termina il giorno 22 giugno.



0,99 €/mese per 3 mesi,
(successivamente 9,99 €/mese)
L’offerta termina il giorno 22 giugno.

0,99 €/mese per 3 mesi,
(successivamente 9,99 €/mese)
L’offerta termina il giorno 22 giugno.


Vi ricordiamo di iscrivervi alla nostra Newsletter cliccando sul banner in basso o su "Iscriviti" nel menu in alto, per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità e offerte!

venerdì 7 maggio 2021

Esce in Blu-Ray "Mr. Nobody" il film culto di Jaco Van Dormael!


Grazie a Eagle Pictures, dal 5 Maggio è disponibile in vendita il Blu-Ray di "Mr. Nobody" il film culto di Jaco Van Dormael. La pellicola, di genere drammatico e fantascientifico, è ambientata nel 2029 in un futuro dove l'umanità è ormai immortale, soltanto un uomo di nome Nemo Nobody ( interpretato da Jared Leto) che ha raggiunto l'età di 118 anni, è l'ultimo essere umano sulla Terra destinato ad una morte naturale. Per questa ragione viene celebrato nel mondo come una star e partecipa ad un reality show. Uno psicologo lo aiuterà ad analizzare la sua storia, ma per Mr. Nobody non esiste una sola vita, nel suo racconto si svilupperanno diverse storie alternative della sua vita in base a delle scelte diverse che avrebbe potuto fare in tre momenti cruciali: all'età di 9 anni dopo il divorzio dei genitori, all'età di 15 anni quando si innamorerà per la prima volta e all'età di 34 anni mentre vivrà la sua vita adulta. Il film è strutturato da una narrazione non lineare, riconducibile alle ipotesi del multiverso in teoria fisica, come l'interpretazione a molti mondi, la teoria del caos (e l'effetto farfalla) e la teoria delle stringhe. Questa scelta accentua la mancanza di controllo che il protagonista ha sulla propria esistenza.
Mr. Nobody ebbe la sua anteprima mondiale alla 66ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, dove ricevette il premio Osella e il Biografilm Lancia Award. La pellicola fu acclamata dalla critica cinematografica e ricevette sei premi Magritte, tra cui miglior film e miglior regia per Van Dormael.

Il Blu-Ray può essere acquistato nello store di Amazon Italia, su questo link al pezzo di 14,99 EuroL'edizione contiene un disco con il film masterizzato in 1080p HD, in lingua originale (inglese con possibilità di selezionare i sottotitoli in italiano) e in lingua italiana. Le due tracce audio sono codificate in DTS HD 5.1 per una qualità migliore rispetto al Dolby Digital. Nei contenuti speciali troviamo il making del film, della durata di 45 minuti.

È un film sul dubbio... ma è soprattutto un film sulla scelta. Quale parte del caso gioca nelle scelte che facciamo? Perché facciamo una scelta e non un'altra? Che cosa è che rende la nostra vita quello che è? Quanto è influenzata dalle scelte e quanto di questa è il risultato dell'interazione di una moltitudine di piccole cause di cui non siamo a conoscenza? Può uno sconosciuto dall'altra parte del pianeta alterare inconsapevolmente  il corso della tua vita bollendo un uovo? Quando sono follemente innamorato, mi dico "Non potrei mai vivere senza di lei", ma cosa sarebbe successo successo se non l'avessi mai incontrata? Il mio punto di partenza è stato un cortometraggio di 12 minuti che ho realizzato nel 1982 chiamato È pericoloso sporgersi. Un bambino corre dietro a un treno con due possibili scelte: andare con sua madre o con suo padre. Da lì seguiamo due possibili futuri.
 

domenica 2 maggio 2021

Ritorna "La morte corre sul fiume" di Charles Laughton restaurato in HD!


Ritorna in una nuova edizione in DVD curata dalla Sinister Film, il film culto "La morte corre sul fiume" di Charles Laughton. L'edizione contiene due DVD, nel primo troviamo il film restaurato in HD con le due tracce audio in lingua italiana e in inglese (codificate in Dolby Dual Mono) con possibilità di selezionare i sottotitoli in italiano, il trailer cinematografico e la galleria fotografica del film. Mentre nel secondo disco troviamo il documentario "Charles Laughton dirige The Night of the Hunter", un episodio della BBC dedicato al film, una clip dall'Ed Sullivan Show e un'intervista con Stanley Cortez.

L'edizione può essere acquistata nello store di Amazon Italia su questo link al prezzo di 16,19 Euro.

Curiosità sul film
  • Il budget del film era poco inferiore a $ 600.000, di cui circa $ 75.000 erano per i diritti di adattamento del romanzo. 
  • Le riprese principali del film iniziarono il 15 agosto e terminarono il 7 ottobre del 1954, per un totale di 36 giorni di riprese. 
  • Laughton assunse Terry Sanders come regista della seconda unità per esplorare e girare le scene del fiume perché aveva recentemente diretto un cortometraggio vincitore dell'Oscar "A Time Out of War", che si svolgeva principalmente su un fiume.
  • L'editore del film, Robert Golden, ha detto che dopo aver proiettato il film completo a uno dei dirigenti dello studio United Artists per la prima volta, il dirigente ha detto a Golden, "È troppo artistico".
  • La diocesi cattolica di Cheyenne negò l'uscita del film, e Gregory volle intentare una causa contro di loro, ma lo studio non glielo avrebbe permesso. 
  • La Legione della Decenza diede al film una B perché "degradava il matrimonio", e il Protestant Motion Picture Council lo riladicò "discutibile", dicendo che qualsiasi persona religiosa ne sarebbe stata offesa. Il film è stato anche bandito a Memphis, Tennessee dal capo della censura della città, Lloyd Binford. La Gran Bretagna ha valutato il film per "solo adulti". 
  • Il film è stato girato in bianco e nero negli stili e nei motivi dell'espressionismo tedesco (ombre bizzarre, dialoghi stilizzati, prospettive distorte, scenari surrealisti, strani angoli della fotocamera) per creare uno stato d'animo semplificato e inquietante che riflette il sinistro personaggio di Powell, le paure insinte dei bambini e la dolcezza della loro salvatore Rachel. A causa dello stile visivo e dei temi del film, è anche spesso classificato come un film noir.
  • Laughton prese in maniera molto personale il fallimento commerciale del suo primo film, e non tentò mai di girarne un altro.

"La notte corre sul fiume" è una stranezza espressionista, che racconta la sua storia agghiacciante attraverso la fantasia visiva. Le persone non sanno come categorizzarlo, quindi lo lasciano fuori dalle loro visioni. Eppure che film avvincente, spaventoso e bello che è! E quanto bene è sopravvissuto al suo periodo. Molti film della metà degli anni '50, anche quelli migliori, sembrano un po' datati ora, ma impostando la sua storia in un mondo cinematografico inventato al di fuori del realismo convenzionale, Laughton gli ha dato un'atemporalità. [...] È uno dei film più spaventosi, con uno dei cattivi più indimenticabili, e su entrambi questi pregi regge ben dopo quattro decenni.

venerdì 30 aprile 2021

Da oggi è disponibile in vendita "HEIMAT 2" di Edgar Reitz!


Grazie a Ripley's Home Video, ritorna in home video "Heimat 2 - Cronaca di una giovinezza", la seconda parte del capolavoro di Edgar Reitz. Lo ritroviamo in un cofanetto composto 7 DVD, all'intero dei quali ci sono tutti i 13 episodi della serie, la cui durata di ciascuno è compresa 108 e 133 minuti, per un totale di 25 ore e 32 minuti. Gli episodi sono in lingua originale tedesca (audio codificato in Dolby Digital 2.0) e sottotitolati in italiano.

Elenco degli episodi:
  1. L'epoca delle prime canzoni (Hermann, 1960) 
  2. Due occhi da straniero (Juan, 1960/61) 
  3. Gelosia e orgoglio (Evelyne, 1961) 
  4. La morte di Ansgar (Ansgar, 1961/62) 
  5. Il gioco con la libertà (Helga, 1962) 
  6. Noi figli di Kennedy (Alex, 1963) 
  7. I lupi di Natale (Clarissa, 1963) 
  8. Il matrimonio (Schnüsschen, 1964) 
  9. L'eterna figlia (La signora Cerphal, 1965) 
  10. La fine del futuro (Reinhard, 1966) 
  11. L'epoca del silenzio (Rob, 1967/68) 
  12. L'epoca delle molte parole (Stefan, 1968/69) 
  13. L'arte o la vita (Hermann e Clarissa, 1970)

Il cofanetto può essere acquistato nello store di Amazon Italia su questo link al prezzo di 53,99 Euro.

Curiosità sul film
Il lavoro sulla sceneggiatura fu distribuito in sei anni, la preparazione e la produzione della serie è durata dall'autunno 1985 all'autunno 1987. La sceneggiatura consisteva in 2143 pagine e comprendeva 71 ruoli di conversazione e 310 ruoli secondari. 2300 bussole sono state utilizzate nei 557 giorni di riprese tra il gennaio 1988 e il novembre 1991. Sono stati esposti un totale di 372046 metri di materiale negativo di 35 mm, con una lunghezza finale di 48000 metri con 8539 sezioni di immagini. 

Questa è e non è la seconda parte di Heimat, la miniserie tedesca di 15 ore del 1984 diretto da Edgar Reitz. Questo è più uno spin-off di Heimat che una continuazione della storia originale. Il "due" in Heimat II significa una seconda casa (heimat) e non una "seconda parte". Qualunque sia il suo nome, Heimat II è un miglioramento rispetto alla prima serie. Reitz ha impiegato sette anni per dipingere una tela leggermente più grande di un soggetto molto più piccolo, forse perché è più autobiografico che storico, c'è più vita in Heimat II.

venerdì 23 aprile 2021

"Il Signore delle Mosche" di Peter Brook ritorna in home video restaurato in HD!


Ritorna con un nuovo restauro in HD "Il Signore delle Mosche" il capolavoro di Peter Brook, basato sull'omonimo romanzo di William Golding del 1954. Come nel libro di Golding, il film è ambientato in un futuro stravolto da una guerra nucleare. Un gruppo di ragazzi inglesi per essere messi in salvo dalla loro città in guerra vengono trasportati in un aereo, ma durante il viaggio, a causa di una tempesta, questo precipita nei pressi di un'isola deserta. Qui i ragazzini, inizialmente ben educati, cominciano un po' alla volta a regredire ad uno stato umano sempre più primitivo. 
Il tema pessimistico del film è che la paura, l'odio e la violenza sono indissolubili alla condizione umana, anche quando dei bambini innocenti sono posti in un isolamento apparentemente idilliaco. Charles Silver, curatore del dipartimento di cinema del MoMA, ha descritto il film come una rappresentazione "dell'anarchia e di come quella sottile patina che indossiamo di ciò che chiamiamo civiltà è minacciata dall'attraente richiamo della bestialità e del suo odio che lo accompagna" . 

Il film fu girato interamente a Porto Rico ad Aguadilla, El Yunque e sull'isola di Vieques. I ragazzi del cast erano tutti attori non professionisti, per lo più non avevano letto il libro e la sceneggiatura che avevano era veramente minima; le scene infatti furono girate spiegandole ai ragazzi, che le recitarono con alcuni dialoghi improvvisati. Secondo il montatore Gerald Feil, furono ben 60 le ore delle riprese del film che poi furono ridotte a 4 ore. Questa versione fu ulteriormente modificata per ottenere un lungometraggio di 100 minuti che poi fu presentato al Festival di Cannes del 1963 (dal 9 al 22 maggio). Ma tutti quei tagli resero necessarie nuove transizioni audio e alcune modifiche ai dialoghi, che vennero fatte più di un anno dopo le riprese. La voce di James Aubrey, che interpretava Ralph, era scesa di tre ottave e fu manipolata elettronicamente per avvicinarsi meglio alla sua voce precedente. Tom Chapin, che interpretava Jack, perse il suo accento inglese così la voce di un altro ragazzo fu usata per doppiare le sue parti. Il distributore statunitense insistette che il film venisse ulteriormente modificato a 90 minuti, quindi alcune scene come quelle che sviluppavano il personaggio di Ralph furono tagliate. Questa fu la versione definitiva del film che oggi viene distribuita in home video.

Grazie alla Sinister Film, il film è stato ridistribuito in DVD nella sua versione restaurata in HD. L'edizione contiene il film sia in lingua originale (con possibilità di inserire i sottotitoli in italiano) che in lingua italiana con doppiaggio d'epoca, le tracce audio sono codificate in Dolby Digital Dual Mono. La nuova edizione DVD è anche ricca di contenuti speciali, che elenchiamo di seguito:

  • Commento audio del regista Peter Brook, del produttore Lewis Allen, del direttore della fotografia Tom Hollyman e del cameraman Gerald Feil;
  • Intervista a Peter Brook;
  • Scene inedite;
  • Making of;
  • Dietro le quinte;
  • Trailer cinematografico;
  • Galleria fotografica;

Il DVD può essere acquistato nello store Amazon su questo link al prezzo di 13,49 Euro.

Per quanto il tempo abbia cambiato il modo in cui si inserisce nel mondo, "Il signore delle mosche" rimane oggi importante quanto lo era nel 1963. La qualità della versione restaurata è eccellente. Non aspettare troppo tempo per vederlo.

Jennie Kermode

Post più popolari